Cosa vuol dire detossinare?

Cosa vuol dire detossinare?

“Detox”, dal dizionario Oxford Languages: detoxicant, disintossicante.


Il concetto di purificazione è vecchio come il mondo. È un’idea che in qualche modo ci è familiare da sempre e che ci fa sentire meglio dopo qualche trasgressione o strappo alle regole alimentari. Il nostro corpo espelle le tossine e le scorie naturalmente grazie alle funzioni che svolgono gli organi, ma quando queste aumentano c'è bisogno di un aiuto esterno da parte nostra. Dopo periodi di alimentazione irregolare e poca attività fisica possiamo aiutare il nostro organismo con un piccolo periodo purificante. Ecco perché abbiamo studiato questo nuovo piano detox: per poter disintossicare il corpo dopo le vacanze natalizie.


In questo piano vengono fornite una serie di indicazioni dietetiche che coadiuvano il corpo nella sua funzione “detox”, ponendo massima attenzione all’introduzione di fonti di antiossidanti naturali, mantenendo uno stile di vita sano.

Oltre al piano che vi forniamo ci sono delle piccole raccomandazioni da seguire, non solo nel periodo detox, ma nella vita regolare di tutti i giorni:

  • Mantenersi ben IDRATATE: bere almeno 2 litri di acqua al giorno, utilizzando anche infusi (per esempio concludendo il pasto con infusi di finocchio).
  • Metodi di cottura da prediligere: alla piastra, alla griglia, al vapore, bollitura, al forno, al cartoccio, arrosto o in padella antiaderente.
  • Mantenere i pasti regolari, mangiando lentamente masticando bene i bocconi e non eliminando nessuna portata prevista nel piano alimentare.
  • Evitare di utilizzare alimenti troppo GRASSI (leggere le etichette).
  • Svolgere regolarmente attività fisica sportiva.



In natura troviamo molti vegetali ricchi di proprietà antiossidanti e di molecole chimiche che aiutano a purificare il corpo:

  • FRUTTI DI BOSCO: ricchi di bioflavonoidi, acido sialico e vitamina C che rafforzano i capillari;
  • ANANAS E PAPAYA: contengono enzimi che contrastano la ritenzione idrica;
  • MELA E BANANA: ricche di vitamina K;
  • PATATE E BANANE: ricche di potassio che aiuta a prevenire la ritenzione;
  • ASPARAGI: dall’azione fortemente diuretica;
  • POMODORI: ricchi di vitamina C e potassio;
  • CICORIA E RADICCHIO: contro la ritenzione idrica;
  • PESCE: soprattutto pesce azzurro, salmone, sgombro, tonno (ad alto contenuto di omega-3);
  • CARNI BIANCHE: con ferro e acidi monoinsaturi che favoriscono la circolazione;
  • CETRIOLI: per il loro altissimo contenuto di acqua;
  • GINSENG: estratto secco o caffè per stimolare il metabolismo;
  • CURCUMA: Sostanza naturale ad azione anti-infiammatoria;
  • CANNELLA: per rallentare la velocità di assorbimento intestinale.


È importante introdurre questi vegetali nella nostra alimentazione e variare il più possibile il loro consumo.

Oltre all'alimentazione è importante praticare attività fisica regolarmente. L'allenamento è fondamentale per eliminare tossine, liquidi in eccesso e sostanze nocive dal nostro corpo. Cercate di muovervi il più possibile non solo con l'allenamento, ma anche iniziando a cambiare le vostre abitudini: cercate di muovervi di più anche a piedi, quando potete fate delle lunghe passeggiate oppure una corsa, per scaricare la tensione accumulata durante la giornata, introducete anche dello yoga per rilassarvi restando sempre attive.

Detossinare il corpo dopo periodi di irregolarità è un toccasana per il nostro organismo che potrà così ripartire con il piede giusto, l'importante è poi non ricadere nella pigrizia!

E allora Befancyfit Girls iniziamo anche noi l'anno nel migliore dei modi, ripartiamo da noi stesse!

---

Scoprite il nuovo piano Detox studiato dal team Befancyfit per voi! | NEW THE PROGRAM DETOX

#NewTheProgramDetox

#Befancyfit